Vuoi aumentare le visite sul tuo sito Web Contattami subito →

Webwriter? Copywriter? Facciamo Chiarezza.

Si Potrebbe parlare di scrittura e ottimizzazione testi seo ma potrebbe essere più capibile se la chiamiamo impaginazione e miglioramento della lettura da mobile?

Un ottimo testo scritto bene ma non impaginato ad arte risulterebbe incomprensibile, quindi una scrittura e “ottimizzazione testi Seo” è indispensabile per rendere fruibile a tutti i testi che pubblichiamo sui nostri siti.

Esistono tante, ma veramente tante professioni sul web correlata alla costruzione di un sito web. E molte di queste professioni si intrinsecano. Infatti dopo un attenta ricerca noto che termini come copywriter, webwriter.. (nota sul Web anche come “scrittura testi” e “ottimizzazione testi seo”) si riferiscono alla stessa professione anche se in realtà hanno significati e origini profondamente diversi… ma passiamo al dunque.

Si tratta di scrivere testi che siano piacevoli da leggere, che esprimono esattamente quello che l’azienda fa e che siano trovabili in Google quando un utente la cerca.

Cosa facciamo noi?

Io personalmente applico diversi approcci per la scrittura dei testi di un sito web o blog e la relativa ottimizzazione testi seo.

  1. I testi li scrive il cliente e noi li riportiamo pari pari senza ottimizzazione. (Cosa altamente sconsigliata)
  2. I testi li scrive il cliente e noi applichiamo un ottimizzazione testi per armonizzarli nel sito Web e dargli un obiettivo Seo che risponda a un intento di ricerca specifico nella pagina/articolo/sito. (Ottima soluzione)
  3. I testi li scriviamo noi, facciamo l’ottimizzazione testi… e una volta finiti li passiamo al cliente che li controlla dal punto di “tecnico”. In pratica il cliente controlla la correttezza tra quello che ho scritto e quello che è realmente il suo lavoro. (Altra ottima soluzione)

Conclusioni sull’ottimizzazione dei testi

ottimizzazione testi Seo

Il punto 1 è sconsigliato, a meno che vogliate un sito web senza obiettivi, pagine e articoli senza obiettivi e senza uno studio Seo.

Il punto 2 e 3 sono entrambi ottime soluzioni e a volte si fondono.

Una buona chiacchierata, telefonica o di persona, il passaggio di “tutto” il materiale pubblicitario prodotto ci aiutano a capire gli obiettivi del sito che dobbiamo realizzare, poi i testi possiamo scriverli noi e farli controllare dal cliente o li può scrivere lui e li controlliamo noi.

Il risultato non cambia, anche se nel terzo caso implica più lavoro per noi mentre nel secondo più collaborazione del cliente.

E il calendario Editoriale?

Un servizio che un azienda o un professionista di qualsiasi settore può offrire è quello di scrivere guide, articoli (settimanali, mensili o giornalieri), per offrire ai visitatori del proprio sito web chicche che solo un professionista può dare.

Diventare il punto di riferimento: se offri ai tuoi lettori decine o centinaia di guide sul tuo specifico settore avrai centinaia o migliaia di persone che verranno a leggere i tuoi articoli, questo ti farà diventare il punto di riferimento per il tuo settore.

Inoltre, cosa molto importante, nel momento che un potenziale cliente ha bisogno della consulenza di un professionista chiamerà te perchè, avendo scritto tutte quelle guide, saprà che sei competente in materia e si fiderà.

Il calendario editoriale: il calendario editoriale ci permette di programmare nel tempo la scrittura degli articoli. Seguono alcuni punti importanti.

  • Il calendario editoriale per la scrittura delle guide deve essere fatto con la collaborazione del professionista del settore.
  • Le guide devono essere scritte, o perlomeno abbozzate negli aspetti tecnici, dal professionista del settore.
  • Devono avere cadenza settimanale (anche giornaliera o mensile) ma devono essere scritte ad arte e di alta qualità e utilità nei contenuti.
Calendario editoriale in carta
Il calendario editoriale permette di attirare clienti alla nostra attività

Ah dimenticato che nel Posizionamento Seo la Scrittura del Piano Editoriale è inclusa.